www.comune.trevignano.tv.it
Comune di Trevignano
Provincia di Treviso

home   >   News



NOI CI SIAMO, ON LINE

Trevignano in epoca di Covid-19, non si ferma nemmeno con le Politiche Giovanili!
Infatti il Progetto Giovani e di Comunità ha attivato alcune progettualità dove da remoto gli Educatori sono pronti e disponibili ad accogliere, incontrare, ascoltare e supportare i ragazzi di Trevignano!
NOI CI SIAMO, online: offre la possibilità di fare una "chiacchiera" individuale con uno degli Educatori.
Pixel, in remoto: dà l'opportunità a tutti i ragazzi già iscritti al progetto Pixel (progetto in partnership con l'Istituto Comprensivo di Trevignano di sostegno e supporto scolastico: motivazione, metodo di studio, svolgimento compiti) di chiedere un appuntamento all' Educatore che attraverso una videochiamata li accompagnerà a dipanare dubbi, difficoltà e timori.
Piazza virtuale: ricreare occasioni di socialità con più persone è l'intento di tale progettualità.
Instagram è lo strumento che si sta utilizzando, dove quotidianamente gli Educatori creano stories o contenuti specifici, organizzano dirette con i ragazzi, propongono attività da svolgere online e altro ancora.





BIBLIOTECA COMUNALE. AVVIO NUOVO SERVIZIO DI PRESTITO.


Da oggi è posssibile riceve i libri direttamente a casa  tua. 
Scegli il titolo e scrivi una mail  alla tua biblioteca che nel giro di qualche giorno te lo farà arrivare.


scarica volantino








CORONA VIRUS MODELLO DI AUTOCERTIFICAZIONE VERSIONE 26/03/2020

Autocertificazione Corona virus, ecco il modulo aggiornato AL 26/03/2020 del ministero dell'Interno da scaricare.
Il ministero dell'Interno ha predisposto un modulo che serve per giustificare il movimento fuori dalla propria abitazione. Vale per tutto il territorio nazionale: se non lo si può scaricare occorre copiare il testo su un foglietto.
Rispetto alla versione precedente si deve indicare di essere a conoscenza delle ordinanze sia della Regione di Partenza che di quella di arrivo.

Nuovo Modulo di autocertificazione versione 26-03-2020





CORONA VIRUS: INDICAZIONI ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA' SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI DOMESTICI

In osservanza alle disposizioni di legge emanate per far fronte all’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, si avvisano i cittadini risultati positivi o in quarantena obbligatoria a seguire le indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità in merito alla gestione dei rifiuti domestici. Le persone risultate positive al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria devono sospendere la raccolta differenziata per l’intero periodo di quarantena e gettare tutti i rifiuti domestici (anche umido, plastica, carta e metalli) nel contenitore del secco non riciclabile. Ogni giorno i rifiuti prodotti – anche mascherine, guanti monouso e altri presidi sanitari – vanno messi dentro uno o più sacchetti (uno dentro l’altro) ben chiusi tramite laccetti o nastro adesivo, che vanno poi gettati nel contenitore del secco. È importante che i sacchetti non siano bucati e che non si strappino: per questo motivo devono essere utilizzati sacchetti resistenti e anche più di uno.

 

Contarina SpA continuerà a svuotare i contenitori del secco non riciclabile come indicato nell’EcoCalendario di ogni Comune/zona.
Inoltre, se le normali frequenze di svuotamento non sono sufficienti, per tutta la durata dell’emergenza queste persone potranno richiedere una raccolta aggiuntiva straordinaria chiamando il numero verde 800.07.66.11 da telefono fisso oppure il numero 0422.916500 da cellulare.

Una volta terminato il periodo di quarantena obbligatoria, non sarà più possibile richiedere delle raccolte aggiuntive del secco. Si chiede la massima collaborazione dei cittadini su questo punto, per consentire a Contarina di assistere in modo efficiente coloro che ne abbiano effettiva necessità.
A conclusione del periodo di quarantena deve essere ripresa la consueta raccolta differenziata dei rifiuti, secondo le abituali modalità e frequenze in vigore.

Coloro che non sono positivi o in quarantena, invece, possono continuare a fare la raccolta differenziata, come fatto finora.

 

COME RACCOGLIERE E GETTARE I RIFIUTI DOMESTICI

 





ULSS 2 PROROGA CERTIFICATI DI ESENZIONE PER CONDIZIONE ECONOMICA

L'ULSS 2 ci informa che in relazione all'emergenza sanitaria in atto nel territorio nazionale a seguito pandemia da COVID - 19, come da disposizioni regionali (prot. n. 6462 del 18.3.2020 dell'Azienda Zero) I CERTIFICATI DI ESENZIONE per condizione economica 7R2, 7R4, 7R5, 7RQ in scadenza il 31.3.2020 sono prorogati d'ufficio al 31.3.2021. 
Per la stampa del nuovo certificato prorogato si invita ad accedere a:
https:\\salute.regione.veneto.it all'interno della sezione Servizi al cittadino >Stampa certificati esenzione reddito
Si informa che gli archivi dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta saranno comunque aggiornati con la proroga al 31.3.2021.
avviso ulss





ELENCO ATTIVITA' CHE EFFETTUANO CONSEGNE A DOMICILIO

Elenco delle aziende del Comune di Trevignano che effettuano il servizio di consegna a domicilio di generi alimentarie di prima necessità.CORONA VIRUS Consegne a domicilio





DICHIARAZIONI PROSECUZIONE ATTIVITA' PER LE AZIENDE

Ai sensi del Dpcm 22 marzo 2020 si allegano le dichiarazioni da inviare alla prefettura per le aziende:

Scarica: MODELLO  DI COMUNICAZIONE AI SENSI DEL  D.P.C.M. 22 MARZO 2020 art. 1 co. 1 lett. d) o g)<br>MODELLO DI COMUNICAZIONE AI SENSI DEL D.P.C.M. 22 MARZO 2020 art. 1 co. 1 lett. d) o g)

Scarica: MODELLO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PROSECUZIONE ATTIVITA' PRODUTTIVE. D.P.C.M. 22 MARZO 2020, art. 1 co. 1 lett. h)<br>MODELLO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PROSECUZIONE ATTIVITA' PRODUTTIVE. D.P.C.M. 22 MARZO 2020, art. 1 co. 1 lett. h)

 

Link al sito della prefettura:

 

http://www.prefettura.it/treviso/contenuti/Documentazione_scaricabile-8623222.htm





PROROGA DELLA VALIDITA' DELLA CARTA DI IDENTITA'

Si avvisa che la validita' delle carte d'identita', scadute o in scadenza a partire dal 18 marzo 2020, è prorogata fino al 31 agosto 2020.

La validita' ai fini dell'espatrio rimane quella indicata sul documento.

AVVISO PROROGA VALIDITA' C.I.





DECRETO SINDACALE SEMPLIFICAZIONE ORGANI COLLEGIALI.

Di seguito si riporta il decreto per la semplificazione in materia di organi collegiali.

DECRETO SINDACALE

 





CORONA VIRUS DPCM 22-03-2020 NUOVO DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

Informiamo i cittadini che questa sera il Presidente del Consiglio ha firmato un nuovo decreto con nuove "MISURE URGENTI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO SULL'INTERO TERRITORIO NAZIONALE"

Nel decreto vengono sospese tutte le attività produttive industriali e commerciali tranne quelle consentite e indicate nell'allegato 1.
Alleghiamo il testo completo del decreto.





DISTRIBUZIONE MASCHERINE

Si informa la cittadinanza che l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Protezione Civile, sta organizzando la distribuzione delle mascherine messe a disposizione dalla Regione Veneto.

Al momento sono arrivate a Trevignano 2.000 mascherine, a fronte di una popolazione complessiva di circa 10.800 abitanti. Da quanto ci è stato comunicato, le rimanenti arriveranno nella misura di circa mille al giorno. Quindi la distribuzione inizierà domani e terminerà tra una decina di giorni.
I volontari della protezione civile consegneranno una mascherina per ogni residente, passando casa per casa.
Si tratta di mascherine filtra-batteri monouso in tessuto non tessuto che, come espressamente indicato nel vademecum regionale per la loro distribuzione:
a) Non sono da considerare presidi medici;
b) Mirano ad assicurare maggiore protezione in caso di uscita dalla propria abitazione, fermo restano l’obbligo di rispettare la distanza minima di un metro tra le persone;
c) Sono strettamente personali e non è in alcun modo consentito un utilizzo promiscuo, neanche tra i componenti dello stesso nucleo familiare;
d) Non sono lavabili.
NON trattandosi di Dispositivi di Protezione Individuali, non sono adatte agli scopi lavorativi.





CORONA VIRUS NUOVA ORDINANZA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DEL 22-03-2020

Si informa la cittadinanza che il Ministero della Salute e il Ministero dell'Interno hanno emanato, in data 22 marzo 2020, un'ordinanza che vieta a tutte le persone fisiche di spostarsi in un comune diverso da quello in cui si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza, o per motivi di salute.

Le disposizioni sono in vigore a partire dal 22 marzo 2020 stesso.

Alleghiamo il testo completo dell'ordinanza.       





ESTRATTO DEI PATTI PARASOCIALI ASCO PIAVE SPA

 

In data 16 marzo 2020 il Comune di Spresiano, il Comune di Trevignano, il Comune di Giavera del Montello, il Comune di Mareno di Piave, il Comune di Pieve di Soligo, il Comune di Segusino, il Comune di Follina, il Comune di Riese Pio X hanno sottoscritto un Patto Parasociale, relativo alla societa' Ascopiave SpA, che si riporta per estratto:

PATTO PARASOCIALE





CORONA VIRUS COMUNICAZIONE NUOVA ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE n 33 DEL 20-03-2020

Si comunica che sul BUR n. 37 del 20/03/2020 è stata pubblicata
l'ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 33 del 20 marzo 2020 :
"Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da virus COVID-19.Disposizioni per il contrasto dell'assembramento di persone".

Nel testo, che alleghiamo, si sono inasprite le limitazioni alla libera circolazione delle persone ed in modo particolare:
sono chiusi, all'accesso di persone, parchi e giardini pubblici o aperti al pubblico o analoghi ambiti che si prestino all'intrattenimento di persone per attività motoria di qualsiasi natura, siti nel territorio regionale;
l'uso della bicicletta e lo spostamento a piedi nei centri urbani è soggetto alle limitazioni per le motivazioni ammesse dal Dpcm e con l'autodichiarazione;
per uscite legate a passeggiate e a bisogni degli animali (le passeggiate con i cani) la persona è obbligata a non superare i 200 metri dall'abitazione, con obbligo di controllo;
chiusi i negozi di generi alimentari nei giorni festivi;
nei negozi va una persona per nucleo familiare. 

Testo dell'ordinanza DPGR 33 del 20-03-2020





# IO RESTO A CASA

L'Amministrazione Comunale in collaborazione con la Protezione Civile e l'Associazione Anteas, offre alcuni servizi a supporto della cittadinanza in questo momento di particolare difficoltà negli spostamenti.

E' possibile trovare tutte le informazioni nell'allegato volantino:

VOLANTINO





BANDO GARANZIA GIOVANI

BANDO GARANZIA GIOVANI
Presentazione delle domande di ammissione al percorso di Garanzia Giovani "Work Experience professionalizzante per Addetto alla Logistica e al Learn Warehousing"
Scadenza domande: 6 aprile 2020 ore 13
Data selezioni: 8 aprile 2020 ore 9
Le domande dovranno essere inviate a treviso@enacveneto.it

DOMANDA DI AMMISSIONE

BANDO





SOSPENSIONE DI ATTIVITA ED EVENTI CULTURALI IN PROGRAMMA IN TEATRO COMUNALE E VILLA ONIGO e COMUNICAZIONE NUOVE DATE

SOSPENSIONE DI ATTIVITA ED EVENTI CULTURALI IN PROGRAMMA IN TEATRO COMUNALE E VILLA ONIGO e COMUNICAZIONE NUOVE DATE
In ottemperanza ai Decreti relativi alle misure per il contenimento del Coronavirus per tutto il territorio nazionale, si informa che fino al 3 aprile 2020 gli  appuntamenti de "I Martedì in Villa"   sono sospesi.

Lo spettacolo "L'Abisso" di e con Davide Enia sospeso e rinviato a data da destinarsi.

Sono stati invece definite le nuove date per questi spettacoli:

Rassegna "Domenica a teatro".  "Pagamento alla consegna"  rinviato a DOMENICA 19 APRILE 2020

Rassegna "Domenica a teatro" "Non sparate sul postino" rinviato a DOMENICA  5 APRILE 2020

"Una figlia fuori controllo" rinviato a SABATO 9 MAGGIO  2020

"Così per gioco" di e con Carlo & Giorgio rinviato a SABATO 18 APRILE 2020

Lo spettacolo di CARLO & GIORGIO dello scorso sabato 29 febbraio 2020 è stato rinviato a SABATO 18 APRILE 2020.
I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.
Per chi ha acquistato il biglietto online è possibile richiedere il rimborso compilando il modulo: https://www.vivaticket.it/ita/rimborso entro e non oltre il 7 Aprile 2020. Le richieste di rimborso totale, verranno analizzate solo dopo la scadenza del termine previsto. Prima di tale data i riaccrediti non verranno effettuati. Se la richiesta di rimborso è stata compilata correttamente, riceverà il rimborso in 4/6 settimane dopo la scadenza dei termini indicati.
Per coloro che hanno acquistato il biglietto presso le prevendite autorizzate Vivaticket, è necessario recarsi direttamente presso lo stesso punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto e richiedere il rimborso, entro e non oltre il 7 Aprile 2020.
Per informazioni spettacolo di Carlo & Giorgio cell. 333 2573806

Per ogni altro chiarimento e/o informazione: Ufficio Cultura tel. 0423 672842 (dal lunedi al sabato al mattino)





NUOVE MODALITA' DI ACCESSO AL MUNICIPIO CORONA VIRUS - AGGIORNAMENTO

NUOVE MODALITA’

DI ACCESSO AL MUNICIPIO

AGGIORNAMENTO

 

In riferimento al DPCM del 9 marzo 2020 pubblicato oggi nella Gazzetta Ufficiale relativamente alle misure per il contenimento del Coronavirus per tutto il territorio nazionale, a seguito della nota di ieri, l’amministrazione comunale ha introdotto una serie di misure integrative volte a contenere le possibilità di contagio.

 

Oltre alle misure generali, da oggi e almeno fino al 3 aprile per i cittadini non sarà più possibile accedere al municipio se non previo appuntamento da fissare telefonicamente (i numeri sono disponibili nel sito del Comune).

 

Si invitano quindi i cittadini a richiedere appuntamento solo se strettamente necessario.

 

Si ricorda che il modulo dell’autodichiarazione per gli spostamenti nel territorio è disponibile sul sito del comune e in ogni caso le Autorità preposte al controllo sono dotate della documentazione necessaria. Sul punto si sottolinea che ogni soggetto è responsabile di quanto dichiara ed è sanzionabile in caso di dichiarazioni false.

 

Si precisa inoltre che i cittadini che necessitano di informazioni sulle misure relative agli spostamenti nel territorio e ulteriori aggiornamenti in merito alle nuove disposizioni devono chiamare solo se strettamente necessario il seguente numero:

 

                                                      UFFICIO SEGRETERIA: 0423 672820

 

PER CHI SI DEVE RECARE ALL’UFFICIO ANAGRAFE E PROTOCOLLO URP SI CHIEDE DI SUONARE IL CAMPANELLO ALL’ESTERNO DELL’INGRESSO PRINCIPALE.


SOLO SE STRETTAMENTE NECESSARIO PER CHI SI DEVE RECARE AGLI ALTRI UFFICI:

- RAGIONERIA E TRIBUTI


- SERVIZI SOCIALI

- UFFICIO TECNICO

- POLIZIA LOCALE

SI CHIEDE DI SUONARE IL CAMPANELLO ALL'ESTERNO DELLE RISPETTIVE SEDI

SI INFORMA CHE IL SERVIZIO BIBLIOTECA E' CHIUSO AL PUBBLICO FINO AL 3 APRILE 2020





CORONA VIRUS MISURE RESTRITTIVE DECRETO 8 MARZO 2020

Il presidente del Consiglio dei ministri ha firmato nella notte di oggi, domenica 8 marzo, un nuovo decreto con ulteriori "misure urgenti" per contrastare il contagio da coronavirus, con prescrizioni stringenti anche per l'intera provincia di Treviso, oltre che per l'intera Lombardia e altre 13 province (Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Padova, Venezia e TREVISO.

LE MISURE VARRANNO FINO AL 3 APRILE.
In attesa che arrivino documenti interpretativi del DPCM, sintetizziamo le disposizioni  più impattanti per la vita quotidiana dei cittadini, ma invitiamo la popolazione a prendere visione del decreto nella sua versione integrale, che potete trovare a questo link: 

 

Testo del decreto

 

Muoversi solo per esigenze lavorative e motivi di salute
Il documento dispone di evitare ogni spostamento in entrata e in uscita dei territori, nonché al loro interno. Ci si muoverà solo per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o per motivi di salute. E' consentito, per chi ne avesse necessità, il rientro nella propria abitazione, domicilio o residenza.

 

Prescrizioni per chi ha febbre oltre 37,5 gradi e chi è in quarantena.
Da questo momento ai cittadini alle prese con "sintomatologie da infezione respiratoria e febbre superiore a 37,5 gradi centigradi" è fortemente raccomandato di restare nel proprio domicilio e limitare i contatti sociali, a prescindere dalla positività o meno al coronavirus. Devono contattare il loro medico curante. Per chi è sottoposto a quarantena o risulta positivo al coronavirus, invece, è fatto divieto assoluto di mobilità.  

 

Sospesi tutti gli eventi, sport a porte chiuse
Sono sospesi "gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti professionisti e atleti di categoria assoluta che partecipano ai Giochi Olimpici o a manifestazioni nazionali o internazionali, all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico. In questi casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute a effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano". Stop anche a tutti gli "eventi organizzati in luogo pubblico e privato, nonché alle manifestazioni a carattere ludico, culturale, sportivo, religioso, fieristico". Sono anche sospesi tutti gli eventi nei cinema, nei teatri, nei pub, nelle scuole di ballo, nelle sale giochi, nelle sale scommesse, nelle sale bingo, nelle discoteche.

 

Stop alle attività didattiche: lezioni a distanza
Stop alle attività didattiche nelle scuole e nelle università, salvo quelle a distanza, oltre che ai viaggi d'istruzione e alle gite scolastiche. Lo stesso vale per i servizi educativi per l'infanzia.

 

Luoghi di culto: sospese le cerimonie religiose
Per quanto riguarda i luoghi di culto sono sospese le cerimonie civili e religiose, comprese quelle funebri. E' consentita la loro apertura a condizione del rispetto di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone.  

 

Musei chiusi
Chiusi i musei e gli altri istituti e luoghi di cultura (comprese le biblioteche).  

 

Ristoranti e bar aperti solo dalle 6 alle 18
Consentite le attività di ristorazione e bar ma solo dalle 6 alle 18, con obbligo a carico del gestore di predisporre le condizioni per garantire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. In caso di inottemperanza scatterà la sanzione della sospensione dell'attività.  

 

Le altre attività commerciali
Per le altre attività commerciali è necessario garantire un accesso "con modalità contingentate o comunque idonee a evitare assembramenti di persone, tenuto conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza di almeno un metro tra i visitatori, con sanzione della sospensione dell'attività in caso di violazione. In presenza di condizioni strutturali o organizzative che non consentano il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro, le richiamate strutture dovranno essere chiuse".

 

Media e grande distribuzione
Nelle giornate festive e prefestive "sono chiuse le medie e grandi strutture di vendita, nonché gli esercizi commerciali presenti all'interno dei centri commerciali e dei mercati. Nei giorni feriali, il gestore dei richiamati esercizi deve comunque predisporre le condizioni per garantire la possibilità del rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro".  

 

Stop a palestre e piscine
Sono sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza), centri sociali, centri ricreativi.  

 

Controlli delle forze di polizia
Le forze di polizia saranno legittimate a chiedere conto ai cittadini che si muovono sui territori interessati dalle nuove norme per il contenimento del coronavirus: Non c'è divieto assoluto di trasferimento dalle parti del nord interessate dal Dpcm al resto del territorio, ma sarà necessario motivarlo 'secondo le specifiche indicazioni' del decreto.





LO SPETTACOLO DI DOMENICA 8 MARZO E STATO SPOSTATO A DOMENICA 19 APRILE

Lo spettacolo "PAGAMENTO ALLA CONSEGNA" previsto per domenica 8 marzo 2020 è stato RINVIATO a domenica 19 aprile 2020 ore 17.00
A seguito del DCPM del 1 marzo 2020, lo spettacolo "Pagamento alla consegna" della rassegna "Domenica a Teatro" previsto per domenica 8 marzo 2020 presso il TEATRO COMUNALE di TREVIGNANO (TV) viene RINVIATO a domenica 19 APRILE 2020 alle ore 17.
Per informazioni 0423 672842





Lo spettacolo di CARLO & GIORGIO è stato rinviato a sabato 18 aprile

Lo spettacolo di CARLO & GIORGIO previsto per sabato 29 febbraio 2020 è stato RINVIATO a sabato 18 aprile 2020 ore 21.00
A seguito dell'ordinanza sanitaria precauzionale, lo spettacolo di Carlo & Giorgio previsto per il 29 Febbraio 2020 presso il TEATRO COMUNALE di TREVIGNANO (TV) viene RINVIATO a SABATO 18 APRILE.
I biglietti già acquistati rimangono validi per la nuova data.
Per chi ha acquistato il biglietto online è possibile richiedere il rimborso compilando il modulo: https://www.vivaticket.it/ita/rimborso entro e non oltre il 7 Aprile 2020. Le richieste di rimborso totale, verranno analizzate solo dopo la scadenza del termine previsto. Prima di tale data i riaccrediti non verranno effettuati. Se la richiesta di rimborso è stata compilata correttamente, riceverà il rimborso in 4/6 settimane dopo la scadenza dei termini indicati.
Per coloro che hanno acquistato il biglietto presso le prevendite autorizzate Vivaticket, è necessario recarsi direttamente presso lo stesso punto vendita dove è stato effettuato l'acquisto e richiedere il rimborso, entro e non oltre il 7 Aprile 2020.
Per informazioni 333 2573806 - 0423 672842





CORONA VIRUS INFORMAZIONI E NUMERI UTILI PER I CITTADINI

Caro Concittadino,

a seguito dell'ordinanza n. 1 del 23 febbraio 2020, della Regione Veneto, è fatto obbligo "da parte di individui che hanno fatto ingresso
nel Veneto da zone a rischio epidemiologico, come identificate dall'OMS di comunicare tale circostanza ad Dipartimento di
Prevenzione dell'Azienda Sanitaria Aulss 2 - al numero 0422 323888 per l'adozione della misura di permanenza domiciliare fiduciaria
con sorveglianza attiva".  
Chiama i Numeri verdi
Numero verde nazionale 1500
Numero verde Regione Veneto 800462340
Numero Azienda Ulss 2 0422 323888 

scarica l'avviso multilingue 





CORONA VIRUS CIRCOLARE CHIARIMENTI APPLICATIVI

Pubblichiamo integralmente la circolare della Regione Veneto con i chiarimenti applicativi in merito all'ordinanza contingibile e urgente
n. 1 del ministero della salute, d'intesa con il presidente della regione del veneto, recante "misure urgenti in materia di contenimento e
gestione dell'emergenza epidemiologica da covid-2019" 

Scarica la circolare

CHIARIMENTI
CHIARIMENTI1





AVVISO DI SELEZIONE ANIMATORI PER CENTRI ESTIVI ESTATE 2020.

Si informa che è indetta una selezione per animatori ai centri estivi per l'estate 2020.

E' possibile trovare tutte le informazioni nell'allegato volantino.





ORDINANZA MINISTERO SALUTE e REGIONE VENETO su CORONA VIRUS

MISURE URGENTI IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL'EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-2019

Riportiamo l'ordinanza cofirmata dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia e dal Ministro della Salute Roberto Speranza
relativamente al contrasto alla diffusione del Corona Virus in Veneto. In particolare, l' art  1.2 evidenzia  tutte le misure  a cui attenersi.

Si invita la cittadinanza ad osservare scrupolosamente le indicazioni contenute.  

 

 

 

Ord_pag1
pag_w
pag_3





ATTESTAZIONE SPESE SOSTENUTE PER IL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA ANNO 2019.

Si informa che è disponibile on-line sul portale mensa PASTEL l'attestazione per le spese sostenute per il servizio mensa scolastica nell'anno 2019.

Si possono trovare le indicazioni per poter scaricare l'attestazione, cliccando qui.





AVVISO CHIUSURA UFFICI COMUNALI

Con Decreto del Sindaco (n. 3670, del 18.02.2020)

si comunica che per la ricorrenza dell'ultimo giorno di carnevale ("martedì grasso")

gli UFFICI COMUNALI RIMARRANNO CHIUSI nel pomeriggio di MARTEDì 25 FEBBRAIO 2020

Si garantiscono, però, i servizi essenziali.





RASSEGNA DI MULTIVISIONE "IMAGO MUNDI"

Comune di Trevignano
Assessorato alla Cultura

presentano

IMAGO MUNDI
Viaggio nella multivisione

Racconti fotografici artistici

6, 13, 20 marzo 2020

Teatro comunale di Falzè di Trevignano ore 21

 

Ingresso unico euro 5 (posti non numerati)

Prenotazioni tramite e-mail a:

cultura2@comune.trevignano.tv.it

entro e non oltre le ore 24 del giovedì antecedente l’evento scelto, indicando:

Data dello spettacolo

Cognome e nome

Numero biglietti

La prenotazione si ritiene confermata esclusivamente al ricevimento di una e-mail di  riscontro da parte dell’ufficio cultura che dovrà essere esibita la sera stessa per il ritiro dei biglietti prenotati

Per informazioni:

ufficio cultura 0423 672842

www.comune.trevignano.tv.it

scarica il programma





MODULO ISCRIZIONI TEMPO INTEGRATO

Comune di Trevignano
Assessorato all'Istruzione
Assessorato alle Politiche Giovanili e di Comunità

presentano il

TEMPO INTEGRATO
A.S. 2020/2021

INCONTRO DI PRESENTAZIONE - NUOVO ANNO SCOLASTICO 2020/21

lunedì 24 FEBBRAIO 2020 - ore 18.30

presso VILLA ONIGO a Trevignano

Scarica il modulo di adesione

 





Servizio di Ristorazione Scolastica: adeguamenti transazioni economiche detraibili.

La legge di Bilancio n. 160 del 27/12/2019 introduce alcune novità in merito alle modalità di pagamento che saranno accettate per poter detrarre le spese in fase di dichiarazione dei redditi per l'anno 2021.

E' possibile trovare tutte le informazioni nella seguente documentazione scaricabile:

Comunicazione.





"ARTE IN VILLA" - MOSTRA DI PITTURA - TAVOLOZZA TREVIGIANA

Con il Patrocinio del Comune di Trevignano, Assessorato alla Cultura

SABATO 8 FEBBRAIO 2020 , Villa Onigo - ore 17.00

Inaugurazione MOSTRA DI PITTURA

"ARTE IN VILLA"

dell'associazione Tavolozza Trevigiana

La mostra sarà aperta da sabato 8 febbraio 2020 a domenica 23 febbraio 2020 con i seguenti orari:

Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00

Scarica la locandina





AVVISO IMPORTANTE ALLA CITTADINANZA: MODIFICA ORARIO APERTURA AL PUBBLICO SERVIZI DEMOGRAFICI

DA LUNEDI' 20 GENNAIO L'ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO DEI SERVIZI DEMOGRAFICI VERRA' MODIFICATO COME SEGUE:

LUNEDI'            ORE 10.00 - 13.00

MARTEDI'         ORE 15.00 - 18.00

MERCOLEDI'   ORE 10.00 - 13.00

GIOVEDI'           ORE 10.00 - 13.00

VENERDI'         ORE 10.00 - 13.00

SABATO            ORE 08.30 - 12.30

Leggi il decreto del Sindaco





TEMPO INTEGRATO ANNO SCOLASTICO 2020 - 2021

TEMPO INTEGRATO

Anno Scolastico 2020 - 2021

Il progetto prevede la proposta di 5 pomeriggi di attività nei giorni dal lunedì al venerdì

Finalità del progetto:

-garantire un accompagnamento nei compiti scolastici;
-proporre attività creative/laboratoriali;
-garantire dei momenti di aggregazione non strutturati;
-garantire un servizio ai genitori che lavorano.

Scarica le slide esplicative

 





MOSTRA PERSONALE FRANCESCO STEFANINI - OPERE 1975 - 2019

SABATO 14 DICEMBRE 2019, dalle ore 17.30

presso Villa Onigo a Trevignano

Inaugurazione della mostra personale di

FRANCESCO STEFANINI
OPERE 1975-2019

Presentazione di Eugenio Manzato

La mostra rimarrà aperta per i sabati e le domeniche dal 14 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00.

Scarica la brochure





CONTROLLO DEL VICINATO: ADESIONE AL PROGETTO


ADESIONE AL PROGETTO CONTROLLO DEL VICINATO

Facendo seguito alla serata informativa sul tema del “Controllo del Vicinato”, l’Amministrazione comunale informa che è possibile scaricare il modulo di adesione al progetto. Il modulo compilato dovrà essere consegnato all’Ufficio Protocollo del Comune di Trevignano negli orari di apertura dell'ufficio

 

scarica il MODULO DI ADESIONE pdf

Il modulo  editabile si trova  nella sezione MODULISTICA - CULTURA

 

 





INCONTRO PER CONTROLLO DEL VICINATO

Il Comune di Trevignano organizza

GIOVEDI' 14 NOVEMBRE 2019 ORE 20.30

presso il TEATRO COMUNALE di Falzé di Trevignano

INCONTRO PUBBLICO per il

CONTROLLO DEL VCINATO

Progetto tra cittadini e forze dell'ordine per la promozione della sicurezza urbana

Intervengono:

- Ruggero Feltrin, Sindaco di Trevignano
- Rino Manzan, Sindaco di Povegliano
- Livio Zago, Ref. Prov. Associazione C.D.V.
- Lgt. Patrizio Rebeschini, Comandante Stazione Carabinieri Montebelluna
- Romano Villi, Comandante Polizia Locale Trevignano

LA CITTADINANZA E' INVITATA A PARTECIPARE

Scarica il volantino

 





SPETTACOLO PER BAMBINI:

Con il Patrocinio del Comune di Trevignano

 

ABIO, Associazione per il Bambino In Ospedale presenta uno SPETTACOLO PER BAMBINI:

 

"I Musicanti di Brema"

 

Domenica 27 Ottobre 2019

 

Dalle ore 16.30

 

Presso il Teatro Comunale di Falzé di Trevignano.

 

Ingresso 5€

 

Per Info Teatro Alcuni, Treviso:

 

Tel. 0422 421142
www.alcuni.it
mail. teatro@alcuni.it - distribuzione2@alcuni.it

 

Scarica il volantino

 





SPETTACOLO TEATRALE - "ECCO LO SPOSO..."

Con il patrocinio del Comune di Trevignano, il Nucleo Paracadutisti e la Pro Loco di Trevignano

La Compagnia Teatrale "I Ruspanti" presenta

Sabato 12 Ottobre 2019

dalle ore 20.30

presso il Teatro Comunale di Falzé di Trevignano (TV)

"ECCO LO SPOSO..."

Commedia brillante in due atti

Regia di Daria Favretto

Una serata in teatro in ricordo di Don Sebeastiano Monico

Ingresso: offerta responsabile, il ricavato andrà in beneficena

Scarica il volantino





SPETTACOLO - "SIOR TODERO BRONTOLON"

Con il Patrocinio del Comune di Trevignano, la Pro Loco di Trevignano, La parrocchia di Musano e il Comitato Sagre di Musano

Il Gruppo Teatro d'Arte RINASCITA presenta

Sabato 5 Ottobre 2019

dalle ore 20.45

presso il Centro Ricreativo Parrocchiale di Musano di Trevignano (TV)

"SIOR TODERO BRONTOLON"

Commedia in due atti, tratta da C. Goldoni

Regia di Renzo Santolin

Ingresso: offerta libera responsabile per le Opere Parrocchiali

Per info:

Tel. 0422 959380
Cel. 3939805125
Mail renzosantolin@alice.it

Scarica il volantino





MOSTRA PERSONALE DI PITTURA - LUCIANA CABERLOTTO

Con il Patrocinio del Comune di Trevignano

LUCIANA CABERLOTTO presenta

MOSTRA DI PITTURA

"Alla Ricerca della Luce tra Pittura e Scultura"

Dal 12 al 27 Ottobre 2019:

Dal Lunedì al Giovedì dalle 15.00 alle 18.30

Sabato e Domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30

Per info:
Tel. 324 9036178

Scarica il volantino





FESTA DELLO SPORT E DELLE ASSOCIAZIONI 2019

Comune di Trevignano e Assessorato allo Sport

In collaborazione con le associazioni sportive, ricreative e sociali presentano

la Festa Dello Sport e Delle Associazioni 2019

Domenica 29 Settembre 2019

dalle ore 9.30 alle ore 17.30

presso gli Impianti Sportivi di Falzé di Trevignano

Scarica volantino





AVVISI DI MOBILITA' PERSONALE DIPENDENTE

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE PER GLI AVVISI DI SEGUITO PUBBLICATI, LA DATA DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE, E' STATA PROROGATA AL 10 OTTOBRE 2019, COME DA AVVISO CONSULTABILE AL LINK SOTTOSTANTE

PROROGA AVVISO

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA INDETTO N. 3 AVVISI PUBBLICI PER LA VERIFICA DELLA POSSIBILITA' DI COPERTURA, MEDIANTE PROCEDURA DI MOBILITA' FRA ENTI AI SENSI DELL'ART. 30 DEL L. LGS. N. 165/2000 DI SEGUITO ELENCATI:

 

AVVISO COPERTURA DI N. 1 POSTO DI  ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CONTABILE CATEGORIA GIURIDICA C, A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO.

 

AVVISO COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE AMMINISTRATIVO CATEGAORIA GIURIDICA N (EX B3) A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO .

 

AVVISO COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESECUTORE AMMINISTRATIVO CATEGORIA GIURIDICA B A TEMPO PIENO O PARZIALE E INDETERMINATO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE.

 

FAC SIMILE DOMANDA E CURRICULUM (VALIDI PER TUTTI GLI AVVISI PUBBLICATI)





INFORMATIVA MENSA SCOLASTICA

Nei mesi scorsi si è proceduto al rinnovo dell'affidamento del Servizio di Ristorazione Scolastica delle scuole primarie e secondarie del Comune di Trevignano, che è stato aggiudicato alla Ditta Gemeaz Elior Spa di Milano. Nell'ambito di questa procedura è stata introdotta la GESTIONE INFORMATIZZATA DEI BUONI MENSA.

E' possibile trovare tutte le indicazioni nell'allegata informativa.

Sarà possibile effettuare la registrazione ON-LINE entro pochi giorni dalla pubblicazione del presente avviso.





AVVISO ALLA CITTADINANZA

 

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE IL SERVIZIO DEMOGRAFICO LUNEDI' 27 MAGGIO 2019 RIMARRA' CHIUSO AL PUBBLICO.





SICUREZZA IMPIANTI DOMESTICI A COMBUSTIONE GASSOSO

Materiale informativo





BRUCIA BENE LA LEGNA - NON BRUCIARTI LA SALUTE

Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute.

In molte aree italiane, una delle pricncipali cause di inquinamento dell'aria è una non corretta combustione della legna. Informarsi è importante per proteggere la salute tua e di chi ti sta vicino.





MERCATINI DI NATALE "TRADIZIONALMENTE TREVIGNANO

La pro loco, i commercianti e le associazioni di Trevignano, con il patrocinio del Comune di Trevignano

organizzano

DOMENICA 16 DICEMBRE

"TRADIZIONALMENTE TREVIGNANO"

mercatini di Natale





PROROGATA AL 30 NOVEMBRE LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER BORSE DI STUDIO

CONCORSO PER EROGAZIONE ASSEGNI DI STUDIO ANNO SCOLASTICO 2017/2018
Si comunica che la presentazione delle domande relative al Concorso per l'erogazione di assegni di studio anno scolastico 2017/2018 a favore degli studenti residenti a Trevignano e frequentanti le scuole secondarie di secondo grado, è stato prorogato al 30 novembre 2018

BANDO

DOMANDA





DISPOSIZIONI ANTICIPATE DI TRATTAMENTO - DAT

Dal 31 gennaio 2018 è in vigore la legge 22 dicembre 2017, n.219 avente per oggetto: Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento.
Tale legge stabilisce che la persona interessata chiamata "disponente" possa esprimere le proprie "Disposizioni Anticipate di Trattamento - DAT".

E' possibile presentare presso l'Ufficio di Stato Civile del Comune di Trevignano le proprie disposizioni.

INFORMATIVA DAT

RICHIESTA DI CONSEGNA DAT





MANUTENZIONE SIEPI - PIANTE - TERRENI INCOLTI

- AVVISO PUBBLICO DEL 11/07/2018

- ORDINANZA N. 19 DEL 14/06/2013





BIBLIOTECA COMUNALE

Comune di Trevignano
Assessorato alla Cultura
Biblioteca Comunale

LABORATORI NELLA STORIA


GIOVEDÌ
8 MARZO: SCAVANDO S’IMPARA!
laboratorio sull’archeologia

GIOVEDÌ 22 MARZO: GLI ANTICHI ROMANI
un tuffo nell’antica Roma

GIOVEDÌ 29 MARZO: CASTELLI E CAVALIERI
alla scoperta della vita nel Medioevo

dalle 16.30 alle 18.30


PROPOSTA PER LE CLASSI 3°- 4°- 5° PRIMARIA
                                 ISCRIZIONE OBBLIGATORIA


tel:  0423-672886
mail: biblioteca@comune.trevignano.tv.it





AVVISO PUBBLICO PIANO PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

CHIUNQUE SIA INTERESSATO PUO' PRESENTARE OSSERVAZIONI SUL PIANO DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

SCARICA L'AVVISO PUBBLICO

SCARICA IL MODULO PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE





APERTURA NUOVA FARMACIA DI MUSANO

sabato 21 ottobre alle ore 17.30

INAURAZIONE DELLA NUOVA FARMACIA DI MUSANO





ATTIVITA' EDILIZIA - modulistica Unificata e Standardizzata - Presidenza del Consiglio dei Ministri Accordo 04 maggio 2017 (GU n. 128 del 06/06/2017)

La modulistica per i titoli abilitativi edilizi è pubblicata sul sito del comune al seguente indirizzo:

 http://www.comune.trevignano.tv.it/view.php?cat=1260373092&page=1266847098&opened=1266847098

Tanto ai fini degli obblighi di pubblicazione stabiliti dall'accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti Locali del 04 maggio 2017

17/06/2017





I.U.C. (I.M.U. - T.A.SI.) 2017

I.M.U. e T.A.S.I. 2017 rimangono invariate rispetto a quanto già deliberato per l’anno 2016.

Per maggiori informazioni vai alla pagina I.U.C. 2017 o clicca qui.

- aggiornamento al 24-03-2017-





VARIANTI VERDI ART. 7 L.R. 4/2015 - ANNO 2017





5 X MILLE

DONA IL 5XMILLE ALLE ASSOCIAZIONI OPERANTI NEL TUO COMUNE E/O AI SERVIZI SOCIALI DEL TUO COMUNE

DESTINAZIONE DEL 5 PER MILLE

Il contribuente può destinare la quota del 5 per mille della sua imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), firmando in uno dei cinque appositi riquadri che figurano sui modelli di dichiarazione (Modello Unico PF, Modello 730, ovvero apposita scheda allegata al CUD per tutti coloro che sono dispensati dall’obbligo di presentare la dichiarazione).

È consentita una sola scelta di destinazione.

Oltre alla firma, il contribuente può indicare il codice fiscale del singolo soggetto cui intende destinare direttamente la quota del 5 per mille.

Per destinare la quota del cinque per mille al comune di residenza è sufficiente apporre la firma nell'apposito riquadro.

Attenzione: la scelta di destinazione del 5 per mille e quella dell'8 per mille (Legge 222/1985) non sono in alcun modo alternative fra loro.

 

 “SOSTEGNO ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE RICONOSCIUTE AI FINI SPORTIVI DAL CONI A NORMA DI LEGGE, CHE SVOLGONO UNA RILEVANTE ATTIVITA’ DI INTERESSE SOCIALE”

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA UNIONE SPORTIVA TREVIGNANO

 

C.F. 01996090260

U.S. FULGOR TREVIGNANO

 

C.F. 83007990266

 

 “SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DELLE ALTRE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITA’ SOCIALE, DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DELLE ASSOCIAZIONI E DELLE FONDAZIONI RICONOSCIUTE CHE OPERANO NEI SETTORI  DI CUI ALL’ART. 10, C 1, LETT. A) DEL D.LGS N. 460 DEL 1997”

 

ACAT NORDEST ONLUS

 

C.F. 90001160267

ASSOCIAZIONE NAZIONALE DIMAGRIRE INSIEME “…E NON SOLO

C.F. 94137540269

AMICI DEL CUORE DI MONTEBELLUNA, COLLI ASOLANI E VALDOBBIADENESE

C.F. 92007870261

 

 

CIRCOLO PADRE SARTORI – Falzè di Trevignano

 

C.F. 92014330267

 

 

DESTINAZIONE DEL 2 PER MILLE ALLE ASSOCIAZIONI CULTURALI

Il contribuente può destinare una quota pari al due per mille della propria imposta sul reddito a favore di una delle associazioni culturali iscritte in un apposito elenco istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (art. 1, comma 985, L. 28 dicembre 2015, n. 208). Per esprimere la scelta a favore di una delle associazioni culturali destinatarie del due per mille il contribuente appone la propria firma nell’apposito riquadro presente nella scheda, indicando il codice fiscale dell’associazione prescelta. La scelta deve essere fatta esclusivamente per una sola delle associazioni culturali beneficiarie.

ASSOCIAZIONE  CULTURALE A. VIVALDI SCUOLA DI MUSICA – TREVIGNANO

C.F. 92040780261

 

PER DESTINARE LA QUOTA DEL CINQUE PER MILLE AL COMUNE DI RESIDENZA È SUFFICIENTE APPORRE LA FIRMA NELL'APPOSITO RIQUADRO

Il cinque per mille, destinato al tuo Comune per i servizi sociali, può essere determinante per la qualità della vita dei soggetti più deboli ed in situazioni di disagio.

Anche in occasione della dichiarazione dei redditi  i cittadini di TREVIGNANO possono destinare il 5 per mille dell'IRPEF alle attività sociali svolte dal Comune. E' un segnale di solidarietà verso i cittadini più bisognosi.

COMUNE DI TREVIGNANO C.F. 83001370267





TEMPO INTEGRATO ANNO SCOLASTICO 2016/17. INCONTRO 2 MAGGIO ORE 18.30

INCONTRO DI PRESENTAZIONE 2 MAGGIO 2016 ALLE ORE 18.30 PRESSO VILLA ONIGO


Il TEMPO INTEGRATO è un servizio rivolto a bambini e famiglie e si svolgerà da settembre 2016 a giugno 2017 presso la scuola primaria di Falzè di Trevignano (secondo calendario scolastico)
E' dedicato agli alunni della SCUOLA PRIMARIA

Le iscrizioni si effettueranno a partire dal mese di maggio e termineranno il giorno 4 giugno 2016.
Non verranno prese in considerazione le iscrizioni che avverranno dopo il termine previsto.

Il modulo va inoltrato via mail a: info@fides-assistenza.org.
Per info tel.3485446157.
Non verranno prese in considerazione le iscrizioni che avverranno dopo il termine previsto.

SCARICA IL MODULO D'ISCRIZIONE TEMPO INTEGRATO

 





RIDUZIONE 50% IMU 2016

In seguito all’adozione della Legge n° 208 del 28/12/15 (Legge di  Stabilità 2016) viene introdotta una riduzione del 50% della base imponibile IMU per le unità immobiliari – fatta eccezione  per quelle classificate nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9 - concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado (genitori-figli) che le utilizzino come propria abitazione principale.

Per maggiori informazioni vai alla pagina  I.U.C. 2016 o clicca qui.





PIANO DEGLI INTERVENTI - VARIANTE- INDIVIDUAZIONE DEL “CENTRO URBANO” E DELLE “AREE DEGRADATE DA RIQUALIFICARE”, AI SENSI DELLA L.R. 50 DEL 28.12.2012 E DEL REGOLAMENTO REGIONALE N.1 DEL 21.06.2013

AVVISO

DALLA DATA DEL 24/11/2015 E PER 20 (VENTI) GIORNI CONSECUTIVI POSSONO ESSERE INOLTRATE AL COMUNE DI TREVIGNANO, EVENTUALI PROPOSTE RELATIVE ALL’INDIVIDUAZIONE DEL “CENTRO URBANO” - AVENTE LE CARATTERISTICHE DI CUI ALL’ART. 3, COMMA 1, LETT. M DELLA L.R. 50/2012 - E DELLE “AREE DEGRADATE DA RIQUALIFICARE” – AVENTI LE CARATTERISTICHE DI CUI ALL’ART. 2, COMMA 6 DEL REGOLAMENTO REGIONALE N.1/2013.

Le proposte, secondo i contenuti della L.R. 50/2012 e del Regolamento regionale n.1/2013 e sulla base dei modelli A - Proposta per la variazione del CENTRO URBANO e B - Proposta per l’individuazione delle AREE DEGRADATE DA RIQUALIFICARE pubblicati sul sito web del Comune di Trevignano, dovranno pervenire entro il 14/12/2015 al seguente indirizzi: Comune di Trevignano - piazza Municipio 6 - 31040 Trevignano (TV) oppure per posta elettronica certificata  "protocollo.trevignano@legalmail.it" 






VARIANTI VERDI PER LA RICLASSIFICAZIONE DI AREE EDIFICABILI

Ai sensi dell'art. 7 della L.R. 4/2015, il Sindaco RENDE NOTO agli interessati che intendono richiedere la riclassificazione di aree edificabili di proprietà, affinché siano private della potenzialità edificatoria loro riconosciuta dallo strumento urbanistico vigente e siano rese inedificabili , di presentare – entro giorni 60 (sessanta) dalla data di pubblicazione del presente avviso – apposita istanza indirizzata al Sindaco del Comune di Trevignano – piazza Municipio 6 – 31040 Trevignano (TV).

L’Amministrazione Comunale, riscontrata la coerenza delle succitate istanze con le finalità di contenimento del consumo del suolo, provvederà – entro giorni 60 (sessanta) – ad effettuare le opportune variazioni al Piano degli Interventi (P.I.) con le procedure di cui all’art. 18 della Legge Regionale 23 aprile 2004 n. 11.

AVVISO pubblicato all'Albo Pretorio - on line il 03/08/2015 / scadenza termine presentazione istanze 02/10/2015





Scadenze T.A.S.I. e I.M.U. al 16 giugno 2015.

Si comunica che per il Comune di Trevignano le prossime scadenze relative alla T.A.S.I. e I.M.U. sono al 16 giugno 2015.

Per maggiori informazioni clicca qui

- aggiornato al 06-06-2015 -





APPROVAZIONE DEL PIANO DI ILLUMINAZIONE PER IL CONTENIMENTO DELL'INQUINAMENTO LUMINOSO AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE VENETO N. 17 DEL 7 AGOSTO 2009 (PICIL)

IL “PIANO DI ILLUMINAZIONE PER IL CONTENIMENTO DELL'INQUINAMENTO LUMINOSO AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE DEL VENETO N. 17 DEL 7 AGOSTO 2009 (PICIL)” APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N° 40 DEL 30.10.2014 - DIVENUTA ESECUTIVA IL 01/12/2014 - È PUBBLICATO SUL SITO DEL COMUNE DI TREVIGNANO ACCESSIBILE A CHIUNQUE INTENDE CONSULTARLO.





Scadenze T.A.S.I. e I.M.U. al 16 dicembre 2014.

Si comunica che per il Comune di Trevignano le prossime scadenze relative alla T.A.S.I. e I.M.U. sono al 16 dicembre 2014.

– aggiornato al 7-10-2014 -





DIVIETO DI CONSUMO DI ACQUA POTABILE PER USI NON DOMESTICI

ORDINANZA N. 47/2014





TREVIGNANO BIBLIOTECA

BIBLIOTECA COMUNALE DI TREVIGNANO

LETTURE AD ALTA VOCE
MERCOLEDI' 26 MARZO
ORE 16.45 per bambini di I e II elementare
ORE 17.45 per ragazzi che frequentano la III - IV - e V elementare
TI ASPETTIAMO





PROROGA SCADENZA PAGAMENTO MAGGIORAZIONE TARES 2013

La Legge di Stabilità 2014, ha previsto il posticipo della scadenza del versamento della maggiorazione TARES 2013 al 24/01/2014.
Pertanto, chi non vi avesse già provveduto entro il 16/12/2013, ha tempo fino al 24/01/2014.





MINI - I.M.U. 2013

Visto che il Comune di Trevignano non ha alzato le aliquote standard, i proprietari di immobili presenti sul territorio di Trevignano NON SONO TENUTI al pagamento della mini-IMU.





TREVIGNANO - BIBLIOTECA COMUNALE

SI INFORMA CHE SABATO 2 NOVEMBRE LA BIBLIOTECA SARA' CHIUSA.





- ACCONTO IMU 2013 - NOVITA’ al 31/08/2013

Per effetto dell’approvazione del decreto legge 31/8/2013, n. 102, è stata disposta l’abolizione della prima rata dell' IMU 2013 (la cui scadenza era stata rinviata al 16 settembre 2013) per le seguenti categorie di immobili:

            a) abitazione principale e relative pertinenze nella misura massima di un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali, esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1 (Abitazioni di signorile), A/8 (Abitazioni in ville) e A/9 (Castelli, palazzi di eminenti pregi artistici e storici);

            b) unità immobiliari appartenenti alle cooperative edilizie a proprietà indivisa, adibite ad abitazione principale e relative pertinenze dei soci assegnatari; alloggi regolarmente assegnati dagli ex I.A.C.P.;

            c) terreni agricoli e fabbricati rurali di cui all’articolo 13, commi 4, 5 e 8, del decreto legge 6/12/11, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 214/2011, e successive modificazioni.

 

Il decreto inoltre prevede che non è dovuta la seconda rata dell’imposta municipale propria di cui all’articolo 13 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, relativa ai fabbricati costruiti e destinati dall'impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale condizione e non siano in ogni caso locati.

 

Per le altre tipologie di immobili il pagamento è dovuto secondo le ordinarie scadenze.

 

Per maggiori informazioni scarica il decreto legge 31/8/2013, n. 102, clicca qui.

 





PROPOSTE DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE

Si avvisa la cittadinanza che presso l'ufficio segreteria sono depositate n. 2 proposte di legge che gli interessati possono firmare esibendo un documento di identità valido.
Di seguito l'elenco e le date di scadenza :
- disposizioni per il divieto del gioco d'azzardo (data scadenza raccolta firme 15/10/2013)
- elezione popolare diretta del Presidente della Repubblica, sistema elettorale uninominale maggioritario a doppio turno, modifica del bicameralismo e riduzione del numero dei parlamentari direttamente eletti (scadenza raccolta firme 7/12/2013)





I.R.P.E.F. ANNO 2013 - MODIFICA REGOLAMENTO E DETERMINAZIONE ALIQUOTA

Delibera n. 23 del 24.06.2013, per saperne di più clicca qui.





ALIQUOTE I.M.U. PER L'ANNO 2013

Delibera n. 24 del 24.06.2013, per saperne di più clicca qui.





INFORMATIVA I.M.U. 2013


E' stata pubblicata “l’INFORMATIVA I.M.U. 2013” aggiornata al 22/05/2013, per saperne di più clicca qui





AVVISO PER I FORNITORI

Si avvisano i Sigg.ri Fornitori che sul sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze
è attiva la piattaforma informatica per la richiesta, previa registrazione, delle certificazioni del
credito di cui al Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 25.6.2012 e successive
modifiche ed integrazioni.
Quindi, le richieste di certificazione dovranno essere inserite
on-line e l'Ente rilascerà le certificazioni ESCLUSIVAMENTE tramite la piattaforma dedicata.





AUGURI A TUTTE LE DONNE

8 marzo 2013

L’umanità senza la donna sarebbe scarsa. Terribilmente scarsa.
(Mark Twain)

Un augurio a tutte le donne dal Comune di Trevignano.





REGOLAMENTO I.M.U.

E’ stato pubblicato il Regolamento I.M.U. in vigore dal 1° gennaio 2013, per saperne di più clicca qui.





DIFFERIMENTO TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE IMU RELATIVA ALL'ANNO 2012

L'art. 9, comma 3, lettera b) del D. L. n. 174 del 2012, come modificato durante l'iter parlamentare di conversione, ha fissato il termine per la presentazione della dichiarazione IMU relativa all'anno 2012 a 90 giorni dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto che ha approvato il modello di dichiarazione IMU, avvenuta lo scorso 5 novembre.
Pertanto, l'attuale termine del 30 novembre per la presentazione della dichiarazione IMU relativa all'anno 2012, stabilito dall'art. 13, comma 12-ter, del D. L. n. 201 del 2011, è posticipato al 4 febbraio 2013, poiché il 3 febbraio cade di domenica.
Maggiori informazioni sono contenute qui.





SALDO I.M.U. 2012

Si ricorda che il 17 dicembre 2012 scade il termine per il pagamento della rata di saldo I.M.U. per l'anno 2012.
Le aliquote per l'anno 2012 sono quelle già deliberate con delibera n. 5 del 02/02/2012, salvo eventuali altre modifiche ad opera dello Stato entro il 10 dicembre 2012. 
Come per l'acconto, per il calcolo dell'imposta e la stampa del relativo F24, è attivo il servizio "Calcolo I.M.U on-line".





“Dichiarazione IMU on-line”. Scadenza presentazione dichiarazione IMU al 30 novembre 2012

E' stato approvato in via definitiva il modello di dichiarazione I.M.U. con la firma da parte del Ministero dell'Economia e delle Finanze del decreto 30 ottobre 2012, da utilizzare a decorrere dall'anno d'imposta 2012, prevedendo la scadenza della sua presentazione al 30 novembre 2012. Maggiori informazioni sono reperibili qui.





I.M.U. SECONDO ACCONTO 2012

Si ricorda che il 17 settembre scade il termine per il pagamento della 2^ rata di acconto dell' I.M.U. sull'abitazione principale (per i soli contribuenti che hanno optato per il versamento in 3 rate).





INFORMATIVA I.M.U.

E' stata pubblicata la nuova "INFORMATIVA I.M.U." aggiornata secondo il decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito dalla legge 26 aprile 2012, n. 44, per saperne di più clicca qui.





CENSIMENTO TREVIGNANESI ALL'ESTERO

Prende il via il censimento / indagine dei Trevignanese emigrati all'estero dal 1990 al 2011. Nell'ambito del progetto "Ma ogni lasciato è perso?", promosso dall'Amministrazione in collaborazione con l'Associazione Trevisani nel Mondo, in allegato troverete il questionario da compilare.

Il questionario compilato sarà da restituire all'indirizzo GRUPPOGIOVANI@TREVISANINELMONDO.IT

questionario da scaricare





GIOVANI ALL'OPERA -CONCERTO LIRICO

"GIOVANI ALL'OPERA" - CONCERTO LIRICO

Rotary Club Montebelluna e Rotaract Club Treviso
con il patrocinio del
Comune di Trevignano

organizza

SABATO 4 FEBBRAIO  ORE 20.45
Teatro Comunale di falzè di Trevignano

GIOVANI ALL'OPERA
concerto lirico

con il soprano FRANCESCA DOTTO
accompagnata al pianoforte dal M° PAOLO POLON

Le offerte della serata saranno interamente devolute all'ADVAR


Comune di Trevignano   -   Piazza Municipio, 6  -  31040 Trevignano   -   Provincia di Treviso   -   Telefono: +39 0423 6727   -   Fax: +39 0423 672800   -   info@comune.trevignano.tv.it   -   protocollo.trevignano@legalmail.it