www.comune.trevignano.tv.it
Comune di Trevignano
Provincia di Treviso

home   >   Servizi   >  Servizi sociali   >  Famiglia e minori

Servizi - Famiglia e minori

In questa pagina si possono trovare i principali servizi offerti dal Comune e rivolti ai minori e alle loro famiglie.

"La famiglia, nelle molteplici forme che la caratterizzano, èi l luogo privilegiato per le relazioni affettive ed educative. E' l'unità primaria di riferimento per i suoi membri e per la società. Svolge funzioni indispensabili nella formazione, nella cura, nella promozione del benessere della persona, nei rapporti di solidarietà intergenerazionali e nel perseguimento della coesione sociale..." (Piano di Zona dei servizi alla persona 2007/2009). Le politiche locali per la famiglia, in linea con quelle nazionali e regionali, mirano a:
- promuovere e sostenere la libera assunzione delle responsabilità familiari;
- sostenere e valorizzare le capacità genitoriali;
- aiutare le famiglie nelle difficoltà di ordine economico;
- promuovere l'integrazione delle famiglie immigrate nel territorio;
- rendere la famiglia non solo oggetto di servizi sociali, ma sempre più protagonista della vita della comunità;
- sostenere e tutelare i minori provenienti da famiglie in difficoltà.


Assegno di Maternita' del Comune (Legge 448/98 artt.66)

E' un contributo concesso dal comune ed erogato dall'INPS alla madre che abbia avuto un figlio o abbia avuto un bambino in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento, che non sia beneficiaria di altri trattamenti previdenziali o economici per la maternità.La donna deve essere di cittadinanza italiana, comunitaria o extracomunitaria in possesso della carta di soggiorno.

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'ente entro 6 mesi dal parto o dall'ingresso in famiglia del minore in affidamento o adozione. Per l'accesso all'assegno è previsto un limite ISEE.


Assegno al nucleo familiare numeroso del Comune (Legge 448/98 artt. 65)

E' un contributo concesso dal comune ed erogato dall'INPS alle famiglie di cittadinanza italiana o comunitaria residenti nel comune che abbiano tre o più figli minori a carico.

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'ente entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello a cui fa riferimento l'assegno e va rinnovata annualmente. Per l'accesso all'assegno è previsto un limite ISEE.


Bonus energia elettrica e gas

E' un intervento di tipo economico introdotto nel 2009 che prevede una riduzione sul pagamento delle bollette dell'energia elettrica e del gas.

La riduzione può essere richiesta per due motivi:
1) per disagio economico (restando al di sotto di precisi limiti ISEE);
2) per disagio fisico (in presenza di un malato grave che debba usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita).

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'ente e va rinnovata annualmente.


Progetto "Reti di famiglie solidali"

E' un progetto che vuole promuovere e sostenere le famiglie nello sviluppo di un tessuto sociale comunitario. Consiste nel sollecitare la creazione di reti di solidarietà stabili, attraverso le quali le famiglie possono dare la loro disponibilità ad accogliere il minore in un contesto di normalità. Le famiglie diventano così protagoniste nell'occuparsi della propria comunità senza far altro che esprimere le competenze che già possiedono.

Le famiglie che vogliono far parte della rete possono prendere contatto con l'assistente sociale del comune, mentre le situazioni di accoglienza possono essere individuate sia dai servizi che dalle famiglie stesse. Il gruppo di famiglie della rete si incontra mensilmente al fine di condividere i temi del percorso di accoglienza e confrontarsi reciprocamente.


Centri estivi comunali

Il centro estivo è un servizio educativo, realizzato durante le vacanze estive (giugno e luglio), a tempo pieno o a tempo parziale, rivolto ai minori frequentanti la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, residenti nel Comune di Trevignano o ai minori residenti in un altro Comune ma che frequentano le Scuole di Trevignano.

Durante il centro estivo vengono organizzate attività, distinguibili in base alle varie fasce di età evolutive, su cui si modulano:

-         laboratori creativo-manuali;

-         attività ricreativo-sportive non competitive;

-         gite ed escursioni giornaliere;

-         tornei e scambi ludico-sportivi tra i Centri Estivi di diversi Comuni.

L’accesso al servizio avviene mediante iscrizione secondo le date stabilite dall’Ente e le quote di compartecipazione da parte delle famiglie sono definite annualmente dalla Giunta Comunale.

 

Corso massaggio infantile

Il comune di Trevignano già da diversi anni organizza il corso di massaggio infantile rivolto ai neo genitori e ai loro bimbi nel primo anno di vita.

Gli incontri sono tenuti da un'esperta ostetrica ed insengnante A.I.M.I. (Associazione Italiana Massaggio Infantile) per tutti gli incontri.

Il corso si tiene generalmente di sabato presso la biblioteca in Villa Onigo, gratuitamentte.

L'iscrizione è obbligatoria presso l'Ufficio Servizi Sociali, a seconda del periodo di nasita del bimbo.

 

Corso di lingua italiana per donne straniere

Il comune di Trevignano, in collaborazione con il C.P.I.A. (Centro Territoriale Permanente di Montebelluna), organizza annualmente un corso base di lingua italiana per le donne straniere residenti nel comune.

Di norma il corso si svolge durante l'anno scolastico presso la sede di una delle scuole primarie del territorio. Per le donne che non riescono a raggiungere autonomamente la sede è previsto un servizio di trasporto.

Le lezioni si svolgono di norma una volta alla settimana per un paio d'ore ciascuna e durante la lezione è disponibile il servizio di baby sitting.

Per seguire il corso è necessario iscriversi e pagare la quota assicurativa annuale.

Comune di Trevignano   -   Piazza Municipio, 6  -  31040 Trevignano   -   Provincia di Treviso   -   Telefono: +39 0423 6727   -   Fax: +39 0423 672800   -   info@comune.trevignano.tv.it   -   protocollo.trevignano@legalmail.it