www.comune.trevignano.tv.it
Comune di Trevignano
Provincia di Treviso

home   >   Servizi   >  Famiglie   >  AGEVOLAZIONI

Servizi - AGEVOLAZIONI



FAMIGLIE E MINORI:

In questa pagina si possono trovare le principali agevolazioni economiche rivolte ai minori e alle loro famiglie:

- Assegno di maternità del Comune (Legge n. 448/98 artt. 66)

E' un contributo concesso dal Comune ed erogato dall'INPS alla madre che abbia avuto un figlio o abbia avuto un bambino in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento, che non sia beneficiaria di altri trattamenti pervidenziali o economici per la maternità.

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'ente entro 6 mesi dal parto o dall'ingresso in famiglia del minore in affidamento o in adozione. Per l'accesso all'assegno è previsto un limite economico determinato sulla base del valore ISEE della famiglia.


 - Assegno al nucleo familiare numeroso del Comune (Legge 448/98 artt. 65)

E' un contributo concesso dal Comune ed erogato dall'INPS alle famiglie residenti nel Comune che abbiano tre o più figli minori a carico.

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'Ente entro il 31 gennaio dell'anno sucessivo a quello a cui fa riferimento l'assegno e va rinnovata annualmente. Per l'accesso all'assegno è previsto un limite ISEE.


 - Bonus energia elettrica

E' un intervento di tipo economico, introdotto nel 2009, che prevede una riduzione sul pagamento delle bollette dell'energia elettrica.

La riduzione può essere richiesta per due motivi:

1) per disagio economico (restando al di sotto del limite ISEE previsto dalla normativa)

2) per diasgio fisico (in presenza di una persona che debba usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita)

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'Ente e va rinnovata annualmente.


- Bonus gas

E' un intervento di tipo economico che prevede una riduzione sul pagamento delle bollette del gas.

La riduzione può essere richiesta per un motivo di disagio economico (restando al di sotto del limite ISEE previsto dalla normativa).

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'Ente e va rinnovata annualmente.


- Bonus acqua

E' un intervento di tipo economico che prevede una riduzione sul pagamento delle bollette dell'acqua.

La riduzione può essere richiesta mediante la partecipazione al bando concesso dall'Alto Trevigiano.

Servizi in presenza di una situazione economica di disagio (definito attraverso la presentazione della richiesta ISEE).

La domanda va presentata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'Ente e consegnata sucessivamente all'Ufficio Servizi Sociali del Comune.


- Buono libri

E' un contributo regionale previsto dalla legge 448/1998 (art. 27) per la copertura totale o parziale della spesa sostenuta per l'acquisto dei libri di testo e contenuti didattici alternativi (esclusi dizionari, tablets ed e-readers).

Il contributo può essere chiesto dai residenti nella Regione Veneto per gli studenti di Istituzioni scolastiche statali secondarie di I e II grado e per studenti di Istituzioni formative accreditate dalla Regione Veneto.

Possono accedere al contributo le persone che presentino un ISEE al di sotto della soglia stabilita dal bando.

La domanda può essere compilata via web oppure presso un centro di assistenza fiscale (CAF) convenzionato con l'Ente.


- Bonus famiglia

E' un intervento economico erogato dalla Regione Veneto, mediante uno specifico bando, per famiglie con parti trigemellari e/o con un numero di figli pari o superiori a quattro, di età inferiore o uguale a 26 anni.

Per accedere al contributo è necessario possedere un'attestazione ISEE al di sotto dei limiti previsti dal Bando Regionale, compilare la domanda via web e presentarla sucessivamente ai Servizi Sociali del Comune.


- Bonus per famiglie monoparentali

E' un contributo economico erogato dalla Regione Veneto che può essere richiesto dalle famiglie monoparentali, cioè dai nuclei composti da un solo genitore con uno o più figli minori.

Possono accedere al contributo le persone che presentino un ISEE al di sotto dei limiti previsti dal Bando Regionale e compilino la domanda via web, presentandola sucessivamente ai Servizi Sociali del Comune.


- Agevolazione smaltimento pannolini

Le famiglie che hanno bambini da 0 a 30 mesi hanno diritto ad un contenitore (di 40 litri) del secco non riciclabile, specifico per gettare esclusivamente i pannolini.
Per informazioni rivolgersi al numero verde 800.07.66.11 (solo da telefono fisso) o in qualsiasi EcoSportello della Contarina.


- Buono asilo nido

E' un intervento economico erogato dall'INPS che prevede un buono massimo di € 1.500,00 (erogato in 11 mensilità) per il pagamento della retta dell'asilo nido, dei bambini nati dal 01.01.2016 in poi.

Per la domanda non è stata definita una soglia ISEE e non è compatibile con i voucher per baby sitting e asili nido.

Per ulteriori informazioni consultare il sito e per effettuare la domanda si prega di recarsi presso un ufficio INPS.


- Voucher per asili nido e baby sitting

Le neo madri potranno richiedere i voucher per le spese dell'asilo nido o di baby sitting, che saranno di € 600,00 mensili per un massimo di 6 mesi, in alternativa al congedo parentale facoltativo.


- Bonus bebè 2019 (Assegno nuovi nati)

Per ogni bambino nato o adottato nel periodo dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019 viene erogato un contributo dall'INPS, in base ad un reddito ISEE che non superi € 25.000,00.

La domanda deve essere compilata presso un centro di assistenza fiscale (CAF) entro 90 giorni dal giorno della nascita o dall'ingresso in famiglia del bambino.


- Bonus mamma domani

Ogni anno, a partire dal 2017, le mamme dal settimo mese di gravidanza possono fare domanda all'INPS per ricevere un contributo economico pari ad € 800,00. Tale contributo non richiede nessun limite ISEE ed è compatibile con il bonus bebè.

La richiesta va effettuata all'INPS che la corrisponderà in un'inica soluzione.


PER INFORMAZIONI
rivolgersi all'Ufficio
Servizi Sociali del Comune telefonando allo
0423 - 672844

Comune di Trevignano   -   Piazza Municipio, 6  -  31040 Trevignano   -   Provincia di Treviso   -   Telefono: +39 0423 6727   -   Fax: +39 0423 672800   -   info@comune.trevignano.tv.it   -   protocollo.trevignano@legalmail.it